Come comprare un abbonamento per la metro a Seoul

0

Tutti voi che siete stati in Corea almeno una volta saprete che per utilizzare i mezzi pubblici c’è la famosa T-Money card. La carta che vi permette di pagare metro e bus, ma anche taxi o addirittura ciò che comprate al convenient store.

Leggi anche: T-Money e mezzi di trasporto in Corea

Oggi però vogliamo parlarvi di un’altra carta un po’ diversa, sconosciuta ai più in quanto non pubblicizzata da nessuna parte, ma veramente utile se si usa molto la metro. Questa carta si chiama 정기 승차권 e può essere considerata come un abbonamento mensile, infatti dà la possibilità di avere 60 corse da consumare in un mese ad un prezzo vantaggioso. Viene da se che se prevedete di fare almeno due spostamenti in metro giornalieri vi conviene già farla. Ma quanto conviene? E dove si può trovare questa fantomatica carta?

Dove trovarla

Questa carta si può richiedere solo alll’ufficio informazioni che è presente in ogni metro alla persona che ci lavora dentro. Non potrete trovarla né nelle macchinette né in qualsiasi altro negozio o convenience store.

Quanto costa

La carta di per se costa 3.000 won (circa 2,50 euro) e la ricarica di 60 corse per 30 giorni costa 55.000 won (circa 45 euro). Ricordatevi che quando andrete a comprare la carta al centro informazioni potrete pagare solo in contanti, quindi andate preparati. Successivamente, quando finirete le 60 corse, potrete ricaricarla tranquillamente alle apposite macchinette dove si ricarica la T-Money normale, vi basterà appoggiare la carta nell’apposito spazio e vi verrà subito fuori l’opzione di ricarica specifica per la carta.

Conviene fare questa carta?

Per farvi capire quanto andrete a risparmiare vi faccio un piccolo calcolo: una corsa in metro costa 1.250 won, quindi 1.250 x 60 corse farebbe 75.000 won che spendereste in caso veniste a pagare ogni corsa singolarmente. Come vedete avete già risparmiato 20.000 won. A tutto ciò c’è da aggiungere che di solito quando fate delle tratte lunghe in metro vi vengono aggiunti 100 won per ogni tot metri in più che percorrete rispetto alla distanza della tariffa base, quindi a volte venite a spendere anche 300 o 400 won in più a corsa. Questa cosa ovviamente non succede quando si utilizza la carta mensile in quanto vi verrà sottratta semplicemente una corsa.

Quando non conviene farla

Questa sembrerebbe la carta perfetta, ma come tutte le cose ha anche lei dai lati diciamo “negativi”. Il primo è che al contrario della T-Money card non si può utilizzare per fare il trasferimento da metro ad autobus in quanto funziona solo sulla metro, quindi se i vostri spostamenti prevedono una combinazione di metro e autobus non vi conviene utilizzare questa carta in quanto verreste a pagare praticamente il doppio (una volta per la metro e poi l’autobus per intero usando la T-Money).

L’altro lato un po’ svantaggioso è che questa carta può essere utilizzata solo entro l’area urbana di Seoul, quindi appena uscite dal limite della città cessa di funzionare. Per esempio per andare a Incheon, Bucheon, Bundang, Ilsan ecc. la carta non funziona, quindi se abitate in queste aree non potrete utilizzarla.

L’ultima cosa da considerare prima di fare questa carta è quanto effettivamente si usa la metro, perchè se la usate poco o usate molto gli autobus potrebbe essere uno spreco di soldi, in quanto passati i 30 giorni la carta si azzererà a prescindere che vi siano rimaste delle corse disponibili oppure no.

In conclusione questa è una carta che secondo me può essere molto utile per persone che devono stare in Corea per un periodo prolungato di tempo e che utilizzano molto la metro per spostarsi, è pratica, vi toglie il pensiero di ricaricare la carta con la paura di aver finito i soldi dentro e vi fa risparmiare molti soldi.

Nel caso non siate dei master in coreano e non sappiate come richiedere questa carta alla persona che lavora nell’ufficio informazioni, vi lascio un paio di frasi utili da poter dire per farvela dare:

  • 정기 승차권 사고 싶어요 (jeong-gi seungchagwon sago sip-eoyo) “Vorrei comprare un abbonamento per la metro”
  • 정기 승차권 하나 주세요 (jeong-gi seungchagwon hana juseyo) “Mi dia un abbonamento per la metro per favore”

Come al solito se avete dubbi o domande non esitate a chiedere.^^

About Author

Bora si è trasferita in Corea nel 2013, dopo aver vinto una delle borse di studio messe in palio dal governo coreano per frequentare un master in Corea. Dopo aver studiato coreano a Daejeon per un anno e aver frequentato i corsi del master per un anno, è diventata insegnante di italiano in una scuola a Seoul

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: