Regali di Natale per gli amanti della Corea

2

Lo sentite? Sebbene sia solo novembre le città iniziano a colorarsi di bianco, rosso e verde, i negozi si riempono di lucine che danzano al ritmo dei rintocchi di campanelle e l’aria, sebbene fredda, diventa calda e avvolgente: il Natale sta arrivando. Se non sapete cosa regalare ai vostri amici e partenti con l’interesse per la Corea non preoccupatevi, ci pensiamo noi ad aiutarvi.

Libro per imparare il coreano

Di solito chi ama la Corea sogna anche di impararne la lingua e, per fortuna, si può cominciare ad imparare il coreano anche dai libri di testo. Per chi incomincia da zero è consigliatissimo l’acquisto di Lingua coreana 1 e Lingua coreana 2, ma ci sono tante altre alternative!

 

 


Il cuoci riso

In Corea è un must. Il riso accompagna quasi ogni pasto e il cuociriso si trova in ogni casa coreana che si rispetti. Per tutti gli amanti del paese del calmo mattino e non, questo elettrodomestico è un’ottima aggiunta alla cucina e rende la cottura del riso pratica e veloce: niente più pentole, scolapasta o riso annacquato.
Potete comprare su amazon la versione più simile a quella coreana o, in alternativa, l’opzione da 20€.


Guida cartacea Lonely planet

Se il malato di coreanite ha in programma un viaggio in Corea allora la scelta è semplice: ci vuole una bella guida cartacea! Da sempre sono innamorata delle guide di Lonely Planet, non deludono mai e dispensano sempre ottimi consigli su quali mete visitare. La me del passato sognava di ricevere in regalo una guida sulla Corea e, quando è successo, mi sono sentita finalmente realizzata.
Non essendo una meta ancora molto popolare in Italia è difficile trovare guide sulla Corea in libreria, per lo più si trovano in librerie molto grandi e fornite o, in alternativa, su amazon. Consiglio anche l’acquisto di guide interamente su Seoul, la capitale della Corea del Sud.


Kakao Talk Merchandise

In Corea Kakao Talk è il nostro Whatsapp, con la sola differenza che i suoi “ambasciatori” sono degli animali, nonché le emoji di questa app per smartphone.
Secondo voi i coreani potevano creare un’app non cute? No, infatti Kakao Talk è la trasposizione su smartphone di tutto ciò che di cute può esistere sul pianeta terra, e chi lo ha inventato lo sa così bene da aver aperto (in Corea) diversi negozi che vengono solo oggettistica a tema Kakao: cover per cellulare, tazze, cuscini, pantofole… qualsiasi cosa. Chi conosce la Corea e i suoi lati più pucchosi, sicuramente apprezzerà ricevere qualcosa che abbia a che fare con questa applicazione.


Mini Instax (polaroid, fotografia istantanea)

Quest’anno il mio ragazzo mi ha fatto uno dei regali più belli di sempre: una mini instax 9 con 20 pellicole.
L’interesse per le polaroid, può sembrare strano, ma mi è cominciata proprio in Corea. Scattare una foto e poterla avere in mano, stampata immediatamente, è meraviglioso. Quando si aspetta che la foto si sviluppi si prova un po’ la stessa sensazione di quando mamma o papà tornavano a casa con le stampe delle foto dell’estate.
Con un regalo del genere non si può sbagliare!


Maschere per il Viso

Un prodotto molto utilizzato in Corea e che sta velocemente spopolando anche in occidente, sono le maschere di bellezza per il viso. Nel paese del calmo mattino ne esistono di tutti i tipi e vengono prodotte da quasi tutti i brand di cosmesi. Esistono decine e decine di maschere, ognuna con funzioni e proprietà diverse, come ad esempio quella alla bava di lumaca per revitalizzare la pelle, quella al pomodoro per reidratare, quella al riso per illuminare e via dicendo.
Da un po’ di tempo è possibile comprare queste maschere anche in Italia, per l’esattezza presso i punti vendita Sephora. Chi invece preferisce risparmiare un po’ e adora lo shopping online può comprare su amazon.it, oppure sul nostro sito preferito www.w2beauty.com.

P.S. Se decidete di acquistare su W2Beauty ricordatevi di accedere al sito tramite il nostro link affiliato, così da avere uno sconto di 5$ su una spesa di almeno 30$.


Cibo!

Se nel 2010 avessi ricevuto in regalo del ramen istantaneo sarei stata contentissima. Questo per dire che, molto probabilmente, un qualsiasi appassionato della Corea sarebbe felice di ricevere dei regali a tema cibo, così da avere la possibilità di assaggiare i sapori del paese che vorrebbe visitare!
Come prima cosa, se abitate in una città abbastanza grande, vi consigliamo di andare negli alimentari cinesi, di solito si trovano anche alimenti coreani! In alternativa potete comprare qualcosa su amazon. Consigliamo comunque di comprare alimenti confezionati e che non rischino di scadere in breve tempo, come ad esempio: ramen istantaneo, i famosissimi pepero (simili ai Mikado che mangiamo in Italia), del kimchi (contorno molto popolare in Corea) o la salsa gochujang (condimento piccante utilizzato su moltissime pietanze coreane).


KPOP

Ultimo, ma non per importanza, è forse uno ei regali più ambiti dai fan del KPOP. Sicuramente avrete qualche amico che ascolta questo genere di musica e che morirebbe pur di stringere tra le mani l’ultimo album della sua band preferita.
Che sia un CD dei BTS o qualche articolo di merchandise, un CD delle Red Velvet, il lightstick dei Big Bang, un Cd degli Akdong Musicians, sicuramente chi riceverà il regalo lo apprezzerà tantissimo!


Voi cosa consigliereste di regalare ad un amante della Corea? Fatecelo sapere in un commento, così da aiutarci a vicenda in questo marasma di regali natalizi!

Salva

Salva

About Author

Laura ha abitato in Corea per un anno e mezzo, studiando coreano alla Yonsei University e poi alla Sogang University. Nel 2014 ha deciso di tornare a vivere in Italia. Nonostante ciò la passione per la Corea non è passata, infatti continua a tornarci ogni qual volta ci sia la possibilità!

2 commenti

  1. Potrebbe essere una buona idea comprare qualche gadget ufficiale e/o biglietti delle olimpiadi invernali di Pyeongchang. È vero che saranno a Febbraio 2018 ma è un grande evento per la Corea del Sud che potrà farsi conoscere meglio in tutto il mondo e magari in tanti conosceranno anche persi in corea.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: